Bonus ammortamenti 2016

administrator@remiro News

Il 15 ottobre 2015, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera al Ddl. di stabilità 2016. Quali sono le novità per le imprese e per i commercianti?

Con la nuova Legge di Stabilità 2016, il governo Renzi ha deciso di inserire nel pacchetto riguardante le imprese un Bonus ammortamenti volto ad aiutare le aziende italiane in questo momento di ripresa. Investire in un’azienda o in un negozio significa rinnovare i macchinari di produzione, integrare (o cambiare del tutto) gli arredi, installare nuove luci, e nel caso di un negozio di abbigliamento anche l’acquisto di una nuova serie di manichini può rivelarsi una spesa necessaria.

Ma cos’è e cosa prevede questo Super Ammortamento?

Questa manovra, che durerà fino al termine del 2016, consentirà alle aziende che acquistano dei beni strumentali di ammortizzare le spese riguardanti il cespite al 140% invece che al 100%. Questo bonus varrà inoltre per tutti gli acquisti effettuati nell’ultimo trimestre del 2015.

Come funziona?

Per comprendere meglio il funzionamento di tale manovra, presentiamo un esempio:

 

Se un ristorante acquistasse una serie di nuovi arredi per il proprio locale per un costo di 1000€ (IVA inclusa) ed il coefficiente fosse al 10% per 1o anni, grazie al Super Ammortamento avrebbe diritto ad una deduzione del 14% rispetto al 10% somministrato in precedenza.

 

Per conoscere i requisiti necessari per poter godere dei vantaggi di questa manovra dovremo attendere ancora qualche settimana, ma vi invitiamo a tenervi aggiornati e a non lasciarvi sfuggire quest’occasione.