EUROSHOP 2017

administrator@remiro News

Dopo cinque giorni di durata, con il miglior risultato raggiunto nei 50anni della sua storia, Euroshop si conferma come la fiera più grande del mondo.

Euroshop si tiene a Düsseldorf (Germania) ogni 3 anni. Dal 5 al 9 marzo, i 2367 espositori (da 61 paesi diversi) hanno avuto la possibilità di esporre nei 18 padiglioni i loro prodotti per un esempio di innovazione e creatività senza precedenti.

Nel cinquantesimo anniversario dalla sua prima inaugurazione, più di 113.000 visitatori hanno potuto osservare quanto giovane, creativo ed innovativo possano essere questo ramo del commercio e la sua fiera.

Le novità di quest’anno

La digitalizzazione nel commercio è stato uno dei temi chiave della fiera. L’acquirente d’altronde è un vagabondo che si sposta tra i negozi come sulla rete per cercare il prodotto più adatto ai suoi bisogni. Questo significa che i commercianti devono adeguarsi alle nuove tendenze, cercando di fondere il commercio online e quello offline. Per questo le soluzioni IT sono diventate un must.

Per quanto riguarda invece l’ambiente dei negozi, l’innovazione ha portato nuove frontiere per l’illuminazione e l’incorporazione di elementi multimediali per dare ai clienti esperienze uniche.

Oltre alle presentazioni degli stand, abbiamo potuto assistere a diverse conferenze e forum di discussione gratuiti e senza necessità di prenotazione (sia in tedesco che in inglese).

 

La prossima EuroShop si terrà a Düsseldorf dal 16 al 20 febbraio 2020, mentre la prossima EuroCIS, manifestazione annuale in particolare per i temi di Retail Technology, avrà luogo dal 27 febbraio al 1° marzo 2018.

 

Visita il sito di Euroshop: www.euroshop.de