Layout Merceologico Remiro

L'importanza del Layout merceologico

[email protected] Interior & Retail Design, Visual Merchandising

Scopo principale del layout è sintetizzare l’offerta merceologica e dare quindi uno sguardo d’insieme sui nostri prodotti. Dovendo tenere spesso conto di esigenze di spazi a cui adattarsi, concepire un layout adeguato al tuo negozio non si riduce solo ad una presentazione visiva efficace del prodotto ma trova la sua funzione più importante nel permettere al maggior numero di clienti di entrare in contatto con il maggior numero possibile di prodotti.

Ma non si ferma solo a soddisfare le esigenze della clientela… un layout ben concepito deve rispondere anche alle necessità degli addetti alla vendita facilitando ad esempio l’approvvigionamento, il controllo delle giacenze e conseguente riordino e in generale tutte le attività di promozione.

Si può quindi dire che, in generale, la funzione del layout è quella di migliorare l’attività commerciale sia dal punto di vista del cliente, agevolandolo ad esempio nel processo di acquisto, sia dal punto di vista del venditore, favorendolo nella promozione del prodotto.

Ma l’aspetto che riveste sempre più importanza, anche nel layout, è l’aspetto psicologico di coinvolgimento del Cliente. La funzione diventa quindi non solo di presentazione fisica e visiva ma soprattutto psicologica ed emotiva non solo del prodotto ma in generale del punto vendita.

La prima area, dopo essere entrati nel negozio, deve essere accogliente e mettere a proprio agio il consumatore. Come già detto la prima percezione è determinante per far proseguire il Cliente nell’acquisto e questo si può ottenere solo con una comunicazione visiva adeguata a interrompere la tensione emotiva che ognuno di noi prova entrando in un ambiente nuovo.

Considerare questi fattori può quindi fare la differenza tra un negozio ben progettato o meno. Ad esempio, da quanto appena detto, risulta evidente che la prima area dopo l’ingresso non è adatta all’immediata esposizione del prodotto in quanto in quel particolare momento il Cliente non è ancora pronto a considerare l’acquisto.

Il consiglio che vi possiamo dare è quindi quello di considerare non solo gli spazi ma soprattutto di attribuire la giusta funzione ad un determinato spazio. Solo in questo modo riuscirete a sviluppare la giusta relazione tra il cliente, il prodotto e lo spazio circostante… questa relazione è fondamentale per ogni attività di vendita!

credits: aimse